poesie e pensieri 

La poesia

è quel suono profumato

che ci allontana per un istante dal fastidioso

TicCheTtìo

del tempo.

Ubriaco di Malinconia.   26-8-2016
 
Oggi compio 47 anni.evitate di farmi auguri,non amo i festeggiamenti .

al contrario preferisco assaporare in solitudine questo giorno che mi obbliga a pensare al tempo che è passato...
Ogni anno si fa sempre più comune il giungere di un'emozione ,che come un leggero soffio dell'anima sale dal mio profondo per fermarsi li;alla bocca dello stomaco. 
Malinconia,Credo si chiami così. 
In passato Non amavo questa sensazione poi,come si impara ad apprezzare un liquore amaro,ho imparato ad assaporarla. 
E ormai ad ogni compleanno mi ci ubriaco. 
Vorrei invitarvi al brindisi ma...la malinconia si assapora soli. 
ma a voi pochi che leggerete ,volevo dire :Salute amici.

 

Bufera  21-8-2016 

 

Questa sera,qui a Venezia c'è bufera
ed io 
vorrei essere una goccia d'acqua 
per abbandonarmi al forte vento e
danzare freneticamente sfracellandomi 
con milioni d'altre gocce d'acqua 
Per poi perdermi tra i lampi all'orizzonte.
Invece sono ancora carne 
chiusa in una scatola.

 

Oppio 28.5.2016

 

L'oppio:la scappatoia verso la prigione dell'anima.

imprigionato nella bellezza.
21 maggi 2016

 

all’improvviso dalle mie profonditá 
giunge una leggera brezza ribelle
 lentamente ma inesorabile si trasforma in caldo vento tropicale
vellutati petali dai colori mai visti 
accompagnano il profumo di nettari dai misteriosi sapori
io :ape golosa
desideso solo aprire le ali ed abbandonarmici completamente
dimenticandomi di tutto
ma per quanto agiti le mie vecchie ali non riesco a volare
e guardando in basso vedo le mie fragil zampe impantanate
in questa dolce bellezza chiamata
Venezia.

 

 

21-4-16

l'Arte?

mi sono sempre chiesto cosa sia

nel domandarmelo,contunuo a immergermi anima e corpo tra le fiamme del mio fuoco

sfiscerando,per quanto mi sia possibile l'anima della materia

aspettando,come un vecchio marinaio,la brezza creativa

per resispirala ed abbandonarmici esausto.

17-3-2016  Otello

Gelosia

questa gabbia in cui ci rifugiamo

per paure d'essere liberi.

21-2-2016

analisi dell'amore erotico.

crediamo conoscere la verità

sui colori dell'amore

mentre come lucciole in un tunnel

inseguiamo bagliori

14.2.16 San Valentino

Danza nel fuoco.

l'amore erotico e come una danza tra le fiamme

maledettamente eccitante e pericolosa.

13-01-16 

Gelido Flashback.

Beati voi che dormite vivendo un sogno

il sogno è reale¿

il passato è reale¿

è reale questa mia goccia di sudore gelido?

Beati voi che dormite vivendo un sogno

 

 

9-11-15 

Risveglio d'autunno.

Venezia; l'eterna fanciulla

oggi, in una danza silenziosa ,mostra la sua bellezza...

vestita solo di cipria.


Per me nel mondo dell'arte esistono 3 categorie fondamentali.
all'ultimo posto ci sono coloro che non sanno fare nulla in nessuna disciplina,ma hanno studiato centinaia di libri sull'arte e sanno tutto quello che si è scritto a riguardo.a loro basta guardare una pennellata per dirti stile,epoca e nome del pittore. io li chiamo :i Burocrati dell'arte.

 

Al secondo posto ci sono coloro che per hobby o lavoro si sono perfezionati in discipline diverse, cercando di migliorare per un fine estetico o commerciale ed alcuni sono considerati Maestri in questo.
io li chiamo: i tecnici dell'arte.

 

Poi c'è l'ultima categoria,la più rara.di cui fanno parte esseri abnormi spesso ai margini della società per i quali l'esprimersi in modo creativo non è una disciplina estetica,didattica o tecnica ma un questine di sopravvivenza! 
questi folli ossessivi si gettano come guerrieri tra le fiamme del proprio Inferno esistenziale, usando una tela come scudo e impugnando ferocemente un pennello, una penna o qualsiasi altra cosa che dispongono come spada contro i propri Demoni! 
Loro li chiamo:Artisti.

rossana

credono possederli

impugnando i tuoi fiori mozzati col denaro

agitandoli in segno di vittori

credono possederli

 

ma non avranno mai

il delicato loro profumo

che solo si può donare

 

Amori Veneziani
liquidi
nascono all'improvviso così 
come la brina
per poi Evaporare leggeri
all'alba Veneziana

anche stasera"dopo l'ennesimo idiota che mi fa domande su risultati di cui non so nulla!

non posso credere che ci sia così tanta gente che passa le serate a guardare,parlare e addirittura pagare per poi arrabbiarsi o sbavare di ridicolo entusiasmo per

22 ignoranti Milionari che giocano con una palla!!!

fanc... il calcio!!!

Over the time 
6-9-2015 Venezia 
a volte vorrei immergermi nel vetro incandescente per annegare le mie sensazioni ma...non posso.ma nella pittura Materica si!

se cerchi la vera spiritualità in uno di questi moderni e radianti movimenti

dove tutti sorridono

da esperti di marketing

con quel magico scintillio negli occhi

avrai le stesse probabilità di trovare il vero amore

andandolo a cercarlo

in un bordello.

Un uomo che scrive spinto da forti emozioni e come un vulcano che erutta. 

Ma se scrive senza sentire il fuoco nelle viscere bè;è solo una scorreggia!

Come bolle d'aria intrappolate in una sfera di cristallo noi
Illusi artefici d'un movimento verso l'alto 
Ingannati 
da questo mondo luccicante
Quando? 
Supereremo queste mura trasparenti
e finalmente liberi 
torneremo a unirci 
all'immenso.

Cattolico?
Be! Avete presente il concetto cattolico del paradiso 

quei angioletti degli affreschi

tutti belli e buoni..
Be! Sinceramente

mi costa... abbastanza

adattarmi all'idea di vedermi con i boccoli morbidi e biondi!

Se ti troverai a dover decidere

tra milioni che urlano una verità e un solitaria che sussurra un ipotesi

non aver dubbi

accompagna il saggio.

l'eremita che cerca l'illuminazione

dedicandosi esclusivamente alla meditazione

rifiutando il contatto con la gente comune

mi ricorda un vecchio che si credeva pugile  perché"

(diceva lui)

aveva passato la vita a tirar pugni

a un sacco.

Per me scrivere,

è come andare dallo psicanalista quando ne ho voglia

senza mai pagarlo!

scendendo in ordine cronologico

 

down in chronological order

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Massimiliano Caldarone Campiello widman Cannaregio 5419 30121 Venezia e-mail caldarone.massimiliano@virgilio.it tel:0039 345 8179 190