Non sempre riuscivo ad esprimermi solo con il vetro,anche per questo mi dedico al Materico.

 

I could not always express myself only with glass, also why I devote myself to Materico

 

 

danzando nel fuoco-dance in the fire

ultima cena"oltre la materia" 2016              last Supper "beyond the material"

Rosa Tantrica 2015

Creatività;il soffio Divino              Creativity; the Divine breath

Vortice dorato 2015 "assorbiti dal nulla"

Golden vortex "absorbed from nothing"

Sogno d'autunno-the dream of autumn

HALLOWEEN 2015  tela h 77 cm polimaterica figura vetro di Murano.

l'occhio sinistro-the left eye

L'Isis impone alle donne di nascondere sotto il Burka il viso.solo in certi casi le viene concesso mostrare l'occhio sinistro.

 

The Isis requires women to hide her face under a burka. only in some cases it is granted to show the left eye.

Ira -Anger    

ottobre  2015  Venezia.  

Mi sono posto la domanda: come sprimere con il mio lavoro un sentimento "astratto" come l'ira? la mia soluzione "spontanea"è stato un qualcosa che ricordasse un esplosione vulcanica o più carnale;un brufolo che esplode gettando pus e sangue!

G 38   2047

Una visuale pessimistica del futuro...    tavola 55 cm x 11 vetro,sabbi,gesso foglia oro tempera.

 

A pessimistic view of the future ... table 55 cm x 11.vetro, sand, chalk tempera with gold leaf.

Dolce Vita 2015

tela 80x21 Figure a lume con vetro della Effetre di Murano,foglia oro e argento,resine tempera.

dolce vita...cos'altro può rappresentarla meglio?

Non ti muovere-Don't move

Il titolo iniziale era:Abuso ma visto che lo avrei pubblicato su Facebook.ho preferito cambiarlo  per non essere troppo pesante.non ti muovere "ricordando il film di Castellitto"mi sembrava aiutasse ,a chi lo volesse,d' avvicinarsi al senso dell'opera.

cosa vedo io? Una figura trasparente nella sua purezza e fragilità"essendo di vetro"adagiata in un letto che ondeggia tra le nuvole.una visione delicata e serena se non fosse per quella ferita rossa nascosta sotto una garza.

Siria 2015            22-9-2015

Da ragazzo lessi in un libro di testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento nazisti,la confessione di una donna(allepoca dei fatti insegnante scolastica e preside d’una scuola,)che diceva:

 

i miei occhi hanno

visto ciò che nessuno dovrebbe vedere.

camere a gas costruite da ingegneri esperti.

bambini avvelenati da fisici istruiti.

anziani uccisi da infermiere diplomate.

donne e bambini torturati da medici laureati.

Perciò guardo con sospetto il modo in cui  la società gestisce l’istruzione  nelle scuole.

la mia richiesta e preghiera e che la società futura insegni agli studenti ad essere prima di tutto umani.

a che serve essere eruditi in tutte le materie se non si sa essere umani.”

 

È triste  constatare che oggi;70 anni dopo,nell’era della New Economy dei social network e dall’avanzatissima  tecnología sparsa ovunque,il Desiderio della signora: non si sia ancora realizzato.

    Oltre il tempo      6-9-2015

scendendo in ordine cronologico

 

down in chronological order

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Massimiliano Caldarone Campiello widman Cannaregio 5419 30121 Venezia e-mail caldarone.massimiliano@virgilio.it tel:0039 345 8179 190